MovimentoInStatale

Tra poco sarà votato il Disegno di Legge Quadro sull'Università. Sono previsti rettori manager, tagli e fondazioni private!


    Campania

    Condividi

    Admin
    Admin

    Numero di messaggi : 158
    Età : 30
    Data d'iscrizione : 26.10.08

    Campania

    Messaggio  Admin il Mer Nov 26, 2008 12:09 pm

    Ecco le iniziative degli studenti campani in super mobilitazione!

    Qui si trova un sorta di Tv fatta dai ragazzi campani, clicca!

    Ecco un articolo dal loro sito
    NON SIAMO STATI NOI
    Sabato 22 Novembre 2008 15:46
    Quando saliamo al quinto piano di palazzo Corigliano le facce di tutti erano sconvolte, non dalla situazione ma dal ricordo delle dichiarazioni lette solo poche ore prima dai giornali nazionali che descrivevano una situazione di "devastazione" del suddetto piano, invece la realtà è fatta da due spruzzi di estintore e due frasi scritte a gesso sul pavimento: "andate a lavorare" e "Brunetta non tagliare i fondi ma le teste".
    Forse ancora una volta il tentativo di screditare il movimento studentesco da parte di estremisti di destra o forse, come sostengono gli occupanti di palazzo Corigliano, il gesto << potrebbe essere stato orchestrato dal Rettore Lida Viganoni >> che senza neanche aver visto la situazione ha ritenuto opportuno rilasciare dichiarazioni che mettono in cattiva luce l'occupazione. << La Viganoni fa riferimento a Ciriello, ex Rettore dell'Orientale e senatore del PD >> e si sa che dove c'è puzza di partito c'è puzza di marcio.
    Ma gli occupanti non si arrestano e rilanciano anzi, dichiarando di riparare loro stessi ai danni ( un condizionatore che potrebbe essere rotto da decenni ) e riaprire la didattica già da Lunedì. << Non lasceremo che il Rettore continui ad ostacolarci così come ha fatto con le biblioteche, se è così le riapriamo noi e con esse anche i corsi possono riaprire >> ma mantenendo i palazzi occupati come accade anche a Roma ed in altre università italiane, fermo restando che ci siano i tempi necessari per ragionare con professori e studenti sui temi della riforma partecipata e quant'altro è stato discusso nella due giorni di Roma.
    Mediacenter Orientale Occupata

    E qui una canzone da intonare tutti assieme! bounce

    LO STATO HA APPROVATO UNA LEGGE


    CHE VA RITIRATA PERCHE’


    CI TOGLIE IL DIRITTO AL SAPERE


    CI VUOLE ASSERVITI ALLA TV


    PER QUESTO NOI OCCUPEREMO


    FINCHE’ LA GELMINI SARA’


    SEDUTA LI’ IN PARLAMENTO


    BLOCCHIAMO L’INTERA CITTA’


    LIBERO ACCESSO AL SAPERE


    L’AFFITTO NON LO PAGHIAMO PIU’


    DA QUANDO ANCHE VOI SIETE IN CRISI


    NOI IN PIAZZA SIAM SEMPRE DI PIU’


    LA CRISI NON LA PAGHEREMO


    VOI NON CI RAPPRESENTATE PIU’


    PALAZZI GIA’ SENZA POTERE


    PERCHE’ SI DECIDE QUAGGIU’


    E ADESSO VOGLIAMO IL SALARIO


    USCIRE DALLA PRECARIETA’


    GESTIRE IL NOSTRO FUTURO


    SIAMO L’ONDA CHE VI TRAVOLGERA’
    una canzone da intonare per tutti!

      La data/ora di oggi è Mer Giu 20, 2018 9:50 pm